Sabatini

Il Ristorante dei tre fratelli che a Trastevere hanno scritto la storia della cucina romana

Una location esclusiva ed accanto un nome unico della ristorazione che ha fatto la storia della Cucina Romana, nella Capitale e nel mondo.
Nato nel 1958, il Ristorante Sabatini a Trastevere conserva ancora oggi un’atmosfera nostalgica nonostante le ristrutturazioni più recenti che lo arricchiscono di un design rinnovato degli ambienti.

L’atmosfera unica di Sabatini, il famoso Ristorante di cucina romana con tavoli all’aperto e affaccio sulla suggestiva Piazza di Santa Maria in Trastevere, rimane immutata, così come la prelibatezza dei piatti e delle pietanze, tanto oggi così come 60 anni fa.

Provare per credere e soprattutto per trascorrere una serata nell’artistico quanto cosmopolita Rione di Trastevere, godendone lo scenario migliore – quello di Piazza di Santa Maria, accolti da professionalità e calore umano nel servizio e accompagnati dai migliori piatti della cucina romana, dalle specialità di pesce assolutamente fresco e da una ricca selezione di vini… tra brunch, lunch, aperitivi ed indimenticabili cene con vista Piazza.

Ristorante Sabatini a Trastevere

un grande classico della cucina romana

La vita è una combinazione di magia e pasta, così sosteneva Federico Fellini.

E così è stato per i fratelli Sabatini che gestiscono i loro ristoranti dal 1958 sulla Piazza di Santa Maria in Trastevere, posizione bellissima di un palazzo vincolato dalle Belle Arti, con interni un una sobria eleganza sullo stile delle case Patrizie romane.

Una volta arrivati nel Rione al di là del biondo fiume capitolino, infatti, accomodarsi nel dehor di Sabatini è d’obbligo: per concedersi il lusso di una vista autentica e suggestiva, degustando i grandi classici della cucina locale, dai carciofi alla Giudia, alla coda alla vaccinara, alle zuppe e i primi piatti romaneschi, fino alle specialità di carne.

Oltre ai piatti caserecci della tradizione romana, da sperimentare anche i dessert: la perfetta conclusione di una cena gourmet nel centro di Roma.

Specialità di pesce a Trastevere?

Prova il Ristorante Sabatini!

Sembra quasi che anziché da un fiume, Trastevere sia circondata dal mare, se si va a mangiare da Sabatini. Il pesce freschissimo e di altissima qualità è tradizione, dal 1958. E non smette di stupire i palati, con i sapori della tradizione romana e regionale dell’intero Stivale.

Indimenticabile il pesce di paranza sempre fresco con tanto di aragoste, l’epico branzino al sale, o alla Sabatini – con pomodori pachino e funghi porcini.

Specialità di pesce a Trastevere?

Prova il Ristorante Sabatini!

Sembra quasi che anziché da un fiume, Trastevere sia circondata dal mare, se si va a mangiare da Sabatini. Il pesce freschissimo e di altissima qualità è tradizione, dal 1958. E non smette di stupire i palati, con i sapori della tradizione romana e regionale dell’intero Stivale.

Indimenticabile il pesce di paranza sempre fresco con tanto di aragoste, l’epico branzino al sale, o alla Sabatini – con pomodori pachino e funghi porcini.

Un percorso di oltre 300 etichette,

nella cantina di Sabatini a Trastevere

Da Sabatini a Trastevere, nel magico quartiere dell’arte e della movida a Roma, puoi intraprendere percorsi di degustazione dei migliori vini italiani e regionali, da accompagnare ai piatti tipici romaneschi, specialità di pesce e contorni, in uno degli storici Ristoranti capitolini.

Straconsigliati gli aperitivi e i percorsi di degustazione Sabatini, dal suo splendido dehor, con vista Piazza di Santa Maria in Trastevere.