Sabatini

il Ristorante Italiano che vince anche a Hong Kong

Roma come Hong Kong: quando si tratta di Sabatini, il gusto non si discute.

La location che ospita il Ristorante nel continente asiatico già la dice lunga: una raffinata sala da pranzo in uno dei più prestigiosi hotel di lusso della città, il Royal Garden fa da cornice a capolavori gourmet che disegnano nel piatto il meglio della tradizione culinaria italiana e romana.

Gli arredi curati della location di Hong Kong sofisticano con gusto ed ironia l’aspetto rurale di un Italia che a tavola fa la differenza, onorando il buon mangiare e il saper stare assieme anche oltreoceano, con esibizioni folkloristiche dal vivo.

Il menu Italiano premiato,

che unisce lusso, creatività e Italia rurale

Nel 2018, il Forbes Travel Guide Recommended Award decreta il Ristorante Sabatini presso il Royal Garden di Hong Kong come uno dei ristoranti migliori al mondo.

Forse merito del menu, autentico ma creativo, progettato e curato in ogni dettaglio dal team di Cucina Sabatini di Hong Kong rispettosa della stagionalità delle materie prime così come dell’arte tramandata dalla tradizione. Forse merito della qualità degli ingredienti come, il manzo wagyu, l’aragosta del Boston Maine e il caviale Oscietra.

Forse per la pasta ineccepibile, così come gli antipasti, i secondi e per finire i dolci (da provare la St. Honoré).

O forse per la perfetta selezione di etichette vinicole, che ben rappresenta la ricca complessità del territorio italiano?

Probabilmente, ancora una volta, il tutto è più della somma delle parti. Come l’alchimia che trasforma ogni ingrediente in un ingrediente unico, nei Ristoranti Sabatini.